23 Maggio 2019 - 9:55

Cinema

Ciak! Oroscopo – Il vecchio e il nuovo anno secondo Globe

Inizio anno. Buoni propositi e rinnovata fiducia nello sperare che questo anno vada meglio di quello appena finito. Insomma, la stessa storia, ogni volta. Vediamo allora di tirare un po’ le somme di questo 2018 appena finito per capire (forse) in che momento le cose sono iniziate ad andare male. ...

Leggi tutto »

Tanto sono solo cartoni animati

La mostra “Pixar. 30 anni di animazione” a Palazzo delle Esposizioni ci ha fatto fare un salto nel passato, ci ha fatto tornare in mente di quando eravamo bambini, ma non solo. Vedendo come i personaggi che tutti abbiamo amato hanno preso vita e si sono trasformati da idee a ...

Leggi tutto »

AT ETERNITY’S GATE

Il pittore e regista Julian Schnabel ci ha abituato a lavori biografici come Lou Reed’s Berlin, Basquiat, Prima che sia notte o il più spiazzante Lo scafandro e la Farfalla, opere sensibili, drammatiche, ironiche, che intrecciano linguaggi e cavalcano emozioni; lo ritroviamo in concorso alla 75° Biennale del cinema di ...

Leggi tutto »

JOY

Joy (Joy Anwulika) è una ragazza nigeriana che dal suo paese è arrivata nella capitale austriaca in cerca di una vita migliore per sé e per la sua bambina. Prima di poter rincorrere i propri sogni è costretta a ripagare il caro prezzo della suo viaggio a Madame (Angela Ekelemen ...

Leggi tutto »

PEPE – UNA VIDA SUPREMA

Dall’incontro tra il regista Emir Kusturika, eclettico e vulcanico estro balcanico, da sempre portatore sano di passionalità popolari, viscerali e multiculturali e Josè Alberto Mujica Cordano detto Pepe Mujica è nato un documentario, presentato nella sezione Fuori Concorso alla settantacinquesima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia che si distingue per ...

Leggi tutto »

SULLA NOSTRA PELLE

  Come si racconta una morte? Qual è il modo più giusto per omaggiare una vita spezzata? E se poi, la vita in questione è di un ragazzo di 31 anni la cui morte si sarebbe potuta evitare, cosa si può fare per rendergli la giustizia che merita?   È ...

Leggi tutto »

Kiarostami, il punto d’arrivo della storia del cinema

Fra le esperienze cinematografiche non occidentali, quella a cui si è guardato con più continuità negli ultimi anni e che continua ad emergere per profondità ed originalità ci è offerta dalla “scuola” iraniana.   Un esempio del suo successo è il regista e abilissimo sceneggiatore Asghar Farhadi, che con il film “Il Cliente”(2016) ha saputo indagare i rapporti umani ricordando La trilogia dell’incomunicabilità di Antonioni, ottenendo il premio ...

Leggi tutto »

It’s the End of the World as We Know It

Brevi considerazioni sugli Oscar e sul panorama cinematografico   Certamente, almeno per lo scenario italiano, il 4 Marzo 2018 è stata una giornata da ricordare, ma spostandoci ad un pubblico di altra natura e di matrice internazionale, questa data resta comunque nota a causa della premiazione cinematografica più conosciuta al ...

Leggi tutto »

Topo a reti unificate

Ci sono due tipi di persone al mondo: quelle che considerano Anastasia una principessa Disney e quelle che correggono il primo gruppo precisando che è della 20th Century Fox. L’acquisizione della 21st Century Fox da parte dei Walt Disney Studios mette finalmente un punto all’annosa diatriba. L’annuncio ufficiale è di ...

Leggi tutto »

Il nuovo film di Woody Allen come metafora del suo declino?

E’ arrivato quel momento dell’anno: quello in cui tutti noi cinefili ignoriamo apertamente ciò che il nostro intuito, la nostra memoria ed il nostro buon senso ci direbbero e andiamo a vedere il nuovo film di Woody Allen. Ma Woody è cambiato. Woody è invecchiato. E il suo genio ne ...

Leggi tutto »