18 Gennaio 2022 - 2:25
Home / Uncategorized / La rivoluzione di Balenciaga: Demna Gvasalia abbatte la quarta parete della Moda

La rivoluzione di Balenciaga: Demna Gvasalia abbatte la quarta parete della Moda

Il 6 Ottobre si è concluso il celebre evento della Paris Fashion week 2021, il primo fashion month post pandemia. Iniziato lo scorso settembre, come ogni anno rappresenta il più importante evento nel mondo della moda. Sono state presentate le collezioniprimavera-estate 2022, le passerelle si sono colorate di nuovi capi dei principali stilisti moderni, con le nuove tendenze per le acconciature e i make-up del nuovo anno. Come ogni anno, gli stilisti hanno presentato le loro nuove creazioni organizzando passerelle innovative e sorprendenti.

Chi in questa occasione ha saputo farsi riconoscere con una vera e propria rivoluzione del fashion show è di certo Balenciaga,

Balenciaga è da anni uno dei marchi più audaci ed innovativi nel settore della moda. In questa nuova settimana tenuta si a Parigi si èvoluto riconfermare come marchio progressista con uno show divertente e provocatorio, dove confondendo star e modelli, abiti di vecchie e nuove collezioni, ha catalizzato l’attenzione del pubblico domandandosi dove finisse la sfilata e cominciasse lo spettacolo.

Con l’obiettivo di ristabilire il ruolo dello show e della passerella come mezzo di presentazione delle nuove collezioni, Demna Gvasaliaha rivoluzionato la consueta sfilata per la nuova collezione primavera-estate di Balenciaga.

Durante lo spettacolo di sabato 2 Ottobre la collezione Balenciagaè stata svelata nella location del Théâtre de Châtelet a Parigi. Lo stilista georgiano ha installato un red carpet all’ingresso del Théâtre, dove celebrità, influencer, editor e dipendenti di Balenciaga hanno sfilato come se fossero ad una première cinematografica. Molte celebrità come Cardi B, Lewis Hamilton,Offset, Dev Hynes, Naomi, Amber Valletta, Natalia Vodianovanonché lo stesso Gvasalia hanno sfilato sul lungo red carpetindossando inconsapevolmente i capi marchiati Balenciaga.

Solo all’interno del teatro i partecipanti del fashion event hanno realmente capito cosa stesse succedendo. La passerella in stile premier del cinema era stata registrata e tutte le immagini dell’esterno sono state riproiettate in un maxi schermo nella sala principale del Théâtre. Solo quando il pubblico ha visto le proiezioni hanno capito cosa stesse proponendo lo stilista georgiano: le celebrità che indossavano i capi Belenciaga erano loro stessi i modelli della nuova collezione 2022. Personaggi famosi, dipendenti della Balenciaga ed indossatori hanno sfilatoinsieme inconsapevolmente su un atipico red carpet instaurato all’esterno della location scelta per il Fashion Show. 

Ma questa è solo una parte dello spettacolo rivoluzionario della moda messo in scena dallo stilista georgiano. Al termine della passerella, all’interno del teatro, inaspettatamente è stato proiettato su un maxi schermo un episodio speciale della serie animata cult “The Simpsons”. Tutti i protagonisti del cartone di Matt Groening sfilavano in passerella a Parigi per sfoggiare i nuovi abiti di Balenciaga. La puntata dei Simpson è iniziata con Homer che, per il compleanno di Marge (2 Ottobre), cercava di regalarle uno splendido vestito di Balenciaga. Homer ha scrittoalla casa di moda richiedendo gentilmente uno dei capi meno costosi ricevendo però un vestito da 19.000 euro. Ovviamente Marge ha capito che non potevano permetterselo e così si è accontentata di indossare quell’abito per una sola giornata per poi renderlo a Balenciaga con una lettera di ringraziamento. Lo stilista Demna Gvasalia, presente in versione Simpson, leggendo la lettera commuovente da parte di Marge ha deciso di andare nella bizzarra cittadina di Springfield. Una volta arrivato lì Demna ha deciso di fare un regalo ai cittadini di Springfield, invitandoli a partecipare all’evento della fashion week parigina. 

L’episodio vede i principali personaggi Simpson sfilare a Parigi per presentare la nuova collezione Balenciaga, caratterizzata da capi oversize, abbigliamenti scuri e le incursioni pop tipiche della marca. Come ogni episodio della serie americana animata, è una pura provocazione al costo elevato dei prodotti di lusso, al concetto di “passerella” che viene definito da Lisa Simpson “superficiale”, fino ad arrivare ad una presa in giro di alcuni personaggi come Kim Kardashian che applaude la sfilata di MargeSimpson, Kanye West e Anna Wintour esaltando la presunta influenza nel determinare il successo di una collezione. 

Lo stilista georgiano ha intrattenuto il pubblico fremente e curioso, in un modo unico. Dopo varie sessioni di sfilate online, ciò che serviva era una brezza di rivoluzione e innovazione. L’intento di Demna Gvasalia nell’organizzare prima un red carpetche fosse la sfilata stessa e poi la puntata dei Simpson, era proprio quello di far divertire il pubblico e “ironizzare sulla moda”, come ha appunto dichiarato lui stesso. 

Ciò che è andata in scena non è stata tanto la nuova collezione firmata Balenciaga, ma una domanda che continua a colpire il mondo della moda: quale sia effettivamente il significato ed il valore della sfilata. Demna Gvasalia ha posto la questione in maniera provocatoria, ribaltando completamente il vero ruolo della sfilata classica con passerella e indossatori che presentano i nuovi capi.

La vera rivoluzione messa in atto è stata di rompere quella che in gergo cinematografico si chiama “la quarta parete”. Si può dire che Gvasalia con il suo red-carpet, con gli ospiti, dipendenti e modelli che senza differenza indossavano capi Balenciaga, con l’eliminazione della passerella, abbia abbattuto la quarta parete della moda. Ha messo in discussione il vero intento degli stilisti, ha eliminato la differenza tra spettatore e modello e, soprattutto ha divertito con uno speciale di uno dei cartoni animati più famosi degli ultimi tempi.

La moda ha la capacità di cambiare e di rivoluzionare. Dopo diverse passerelle online, quello che ci voleva era innovazione. Ed è stato proprio lo stilista georgiano a farsi riconoscere dando vita ad una nuova forma di sfilata caratterizzata da una ventata di novità ed ironia.

a cura di Cristina De Stefano

Redazione

Leggi altro

Sará stata “la mano di Dio” a far tornare Paolo Sorrentino?

A cura di Benedetta Cipriano Paolo Sorrentino torna nelle sale cinematografiche con una nuova uscita ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *