19 novembre 2018 - 3:34
Home / Mondo Luiss / “È arrivato il vostro momento: candidati al CdA presentatevi”

“È arrivato il vostro momento: candidati al CdA presentatevi”

Sempre il 7 aprile si è svolto il dibattito tra i tre candidati alla rappresentanza per il consiglio di amministrazione : Marco Calderone , Davide Cuccurullo e Riccardo Carnevale. Seguendo lo stile dei dibattiti americani , questo è stato suddiviso con tre domande su tre macro aree , il tutto moderato dall’uscente rappresentante Piervincenzo Lapenna . Le tre macro aree sono didattica , servizi di ateneo e internazionalizzazione . Le risposte dei candidati sono stata alternate in modo da dare la stessa visibilità a tutti e tre. Per la prima macro area sulla didattica comincia Riccardo Carnevale con l’idea di avere maggiore omogeneità a livello di esercitazioni ed esoneri ,uniformando la didattica dei quattro dipartimenti; segue Marco Calderone con la volontà di portare la LUISS a polo di eccellenza come già si sta dimostrando, facendola entrare nei ranking internazionali , mira poi ad una maggior trasparenza per gli appelli di ogni sessione con la possibilità di scegliere tra una rosa di date e anch’egli al pari dei suoi concorrenti vuole uniformare il tutto in tutti i dipartimenti ; per la macro area sulla didattica conclude Davide Cuccurullo , che vorrebbe un allineamento tra i corsi dei vari dipartimenti, un miglioramento dei corsi di lingua e l’inserimento di maggiori lezioni interattive. Per la seconda macro area sui servizi di ateneo comincia Marco Calderone , che tra i servizi che vuole migliorare ci sono le certificazioni linguistiche che al momento sono prive di un fine dato che non hanno alcun valore all’esterno della nostra università , si propone pertanto di avere certificazioni valide in modo tale da inserirle a pieno nei nostri curriculum; il candidato propone poi di aumentare i posti studio in tutte le sedi; continua Davide Cuccurullo con un miglioramento delle strutture e delle aule studio , l’implementazione del carrer service e l’aggiunta di borse di studio al merito. Per la seconda macro area conclude Riccardo Carnevale che da studente si sente che per rappresentare al meglio gli studenti è necessario migliorare alcuni servizi quelli quello del server LUISS in quanto sostiene che i servizi offerti non siano all’altezza della retta pagata da noi studenti. Per l’ultima macro area , l’internazionalizzazione, comincia Davide Cuccurullo che vorrebbe aumentare i posti per gli scambi internazionali, e aumentare le partnership con altre università e rendere maggiormente efficaci i certificati linguistici; segue il candidato Riccardo Carnevale che per ampliare i posti per gli scambi linguistici vorrebbe portare avanti l’idea che sia quasi l’università ad obbligare ogni studente a parteciparvi; conclude il dibattito , prima del successivo scambio di opinioni tra i candidati e le domande fatte dal pubblico, Marco Calderone , che in linea con gli altri candidati vorrebbe aumentare da un punto di vista interno il numero dei posti per gli scambi internazionali e offrire a dottorandi o neo laureati di università straniera la possibilità di venire nella nostra università e accrescere reciprocamente la nostra e la loro esperienza ; da un punto di vista esterno denuncia il fatto di non avere dei fondi adeguati per le borse di studi e pertanto vorrebbe creare un fondo comune di comune collaborazione tra la LUISS e soggetti privati.

Dopo la conclusione alle risposte delle domande poste dal pubblico , l’uscente rappresentante conclude con i saluti di rito.

Ancora una volta in bocca al lupo a tutti quanti

“Che vinca il migliore”

A cura di Giordana Agosta

Redazione

Redazione

Leggi altro

Viaggio al centro dell’Europa

18 Matricole, un professore, 5 giorni Dal 6 al 10 Marzo, un gruppo di diciotto matricole ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *