23 Maggio 2019 - 9:46
Home / Redazione (pagina 59)

Redazione

Redazione

IMPROVVISAMENTE ITALIA, ovvero, La Lombardia, da EXPO alle “Ville di Delizia”

IMPROVVISAMENTE ITALIA ovvero La Lombardia, da EXPO alle “Ville di Delizia” Come tutti sanno, a partire dal 1° Maggio e fino al 31 di Ottobre di quest’anno, l’Italia sarà sotto i riflettori di tutto il mondo per via dell’Expo. La città designata ad ospitare questo grande evento sarà Milano, già sede ...

Leggi tutto »

Ischia, Noi e l’Acqua Santa

Serva Italia che di bellezza fai vanto, rendi noi, tuoi padroni, più liberi nel vivere e più virtuosi nell’agire. E se ti avanza tempo, liberaci dal male. Non ci resta che piangere e pregare. Pregare che finalmente i nostri limiti e i nostri difetti scompaiano. Pregare nell’esempio di gente per ...

Leggi tutto »

L’Analisi Politica – Cogito Ergo Zoom

Anche oggi  avrei dovuto descrivervi la variegata fauna  che popola l’ habitat della politica italiana ( anche se la levatura intellettuale di taluni esemplari renderebbe più appropriato parlare di flora…) . Anche in questo numero avrei voluto ipotizzare scenari futuri e futuribili, senza conoscere i quali non si può comprendere ...

Leggi tutto »

Start up Italia, un movimento in costante crescita

Quando si parla di innovazione i più possono pensare alla Silicon Valley, “patria” di mostri sacri quali Apple e Google; oppure a Thomas Edison e Leonardo Da Vinci, considerati i più grandi inventori della storia dell’umanità; pochi sicuramente creerebbero una connessione tra l’innovazione e l’Italia, dopotutto, siamo per antonomasia il ...

Leggi tutto »

IL #REGGISELFIE DELLA SENSIBILIZZAZIONE

Susan Goodman Komen nacque nel 1943 a Peoria, nell’Illinois. All’età trentatré anni le fu diagnosticato un cancro al seno che la portò alla morte tre anni dopo, nel 1980. La sua malattia spinse la sorella Nancy Goodman Brinker a pensare che Susan si sarebbe potuta salvare se solo avesse saputo ...

Leggi tutto »

Copernico, la guerra e Papa Francesco

Quando la terra non girava era tutto più semplice. Immaginate per un attimo di stare seduti  sotto un albero, mentre guardate con un occhio l’immensità del cielo e con l’altro  leggete un libro di Isaac Asimov sulle Supernovae (ok, non si può ma immaginate di farlo comunque!). Non vi sentireste ...

Leggi tutto »