13 Luglio 2020 - 18:04
Home / 2020 / Febbraio

Archivio mensile: Febbraio 2020

Lettera di un abitante del mondo al mondo

Caro mondo, Voglio scappare. Più lontano, meglio è. Voglio correre Fino a quando i piedi non saranno diventati un tutt’uno con l’asfalto Fino a quando i miei respiri non si saranno cristallizzati nell’aria Fino a quando terra e cielo non si uniranno Fino a quando non sarò lontana da questa ...

Leggi tutto »

Antisemitismo: preoccupante realtà o bravate?

Giornata della Memoria, 2020. Auschwitz denuncia che sono sempre meno i sopravvissuti in vita. Gli anni passano e le persone rischiano di dimenticare quegli orrori del passato che potremmo un giorno replicare. I ragazzi come noi che sin dalla scuola elementare hanno guardato le foto d’epoca, hanno letto libri e poesie e ogni 27 gennaio hanno ...

Leggi tutto »

Hyperloop per l’ Italia

Dopo l’ Arabia Saudita, l’Italia potrebbe essere il secondo stato al mondo ad avere i treni Hyperloop, una delle tante recenti e moderne creazioni dell’imprenditore Elon Musk. Questi treni dal design futuristico possono raggiungere una velocità pari a 1200 km/h, eh si MILLEDUECENTO! Utilizzando un sistema di lievitazione magnetica all’avanguardia ...

Leggi tutto »

IL LUNGO CALVARIO DELLA CASA DELLE DONNE E LA CRISI DEI CENTRI ANTIVIOLENZA ITALIANI

Dopo giorni di scontri politici, è stato dichiarato inammissibile l’emendamento presentato dai relatori al decreto Milleproroghe per finanziare e salvare la Casa Internazionale delle Donne con 900 mila euro nel 2020, soldi che sarebbero stati prelevati dal fondo per le esigenze indifferibili del Ministero dell‘Economia. Così, la strada per il salvataggio della storica sede femminista ...

Leggi tutto »

L’accordo blocca-migranti: dalla genesi al mancato rinnovamento

Il 2 febbraio 2017, l’allora presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il presidente libico Fayez Mustafa Serraj hanno firmato il “Memorandum d’intesa”, un accordo conosciuto anche come “blocca-migranti”, che era volto all’interruzione dell’afflusso migratorio dalla Libia in Italia, prevedendo però, a seguito della chiusura dei porti, delle misure con le ...

Leggi tutto »

Intervista a Marwa Mahmoud

Marwa Mahmoud ha 34 anni, è nata ad Alessandria d’Egitto ma vive dall’età di quattro anni in Italia, precisamente a Massenzatico, frazione di Reggio Emilia. È laureata in Lingue e Letterature straniere all’Università di Bologna ed è membro del Consiglio Comunale di Reggio Emilia, ma è anche mamma da 8 anni. Ho avuto l’opportunità di conoscerla lo scorso autunno al ...

Leggi tutto »

Frustate nel nome di Dio

Uno, due, tre colpi. Senti la pelle bruciare e lacerarsi sotto le sferzate violente, la giusta punizione per aver compiuto un atto terribile: aver consumato un rapporto prima del matrimonio. Perché la tua sessualità non ti appartiene, non hai la possibilità di scegliere come, quando e con chi condividere la ...

Leggi tutto »

La generazione degenerata

In un momento storico paurosamente lontano l’Italia era una terra ricca di cittadini con un’educazione politica, gente fedele ad un ideale e schierata tra le fila di un partito. Anche i meno informati avevano una coscienza e potevano sentirsi rappresentati da chi cercava (o diceva di cercare) un modo per ...

Leggi tutto »